Picasso, Demoiselles d’Avignon: analisi del dipinto che segna l’inizio del cubismo e la liberazione di Picasso dai vincoli della cultura e dell’ arte tradizionale


Crea sito
Les Demoiselles d'Avignon : uno dei più celebri dipinti di Pablo Picasso,considerato l’inizio del cubismo.
Picasso, demoiselles, Avignon, cubismo

Pablo Picasso . Les demoiselles d’Avignon olio su tela 1907, cm 243,9 x 233,7. conservato al Moma di New York.
Il quadro les demoiselles d’Avignon di Picasso mostra cinque prostitute in un bordello di calle Avignon, a Barcellona. Picasso creò oltre un centinaio di studi e schizzi in preparazione alle Demoiselles d’Avignon , uno dei più importanti lavori di Picasso,
che può essere considerato come l’inizio del Cubismo, anche se non tutti i critici condividono questa impostazione.
Leo Steinberg sostenne che la varietà di stili può essere vista come un deliberato tentativo, di catturare lo sguardo di colui che guarda. Notò che le cinque donne sembrano ignorarsi l'un l'altra. Piuttosto, si focalizzano solo su chi osserva, e i loro stili divergenti collaborano a renderle più facilmente notabili.
In realtà invece di una commistione di stili c’è un’unità all’interno del quadro, in quanto la diversità di stili potrebbe essere interpretata in senso dinamico: la deformazione del viso va di pari passo con il grado maggiore di nudità e provocazione sessuale delle Demoiselles d’Avignon, come una progressiva spogliazione della civiltà ed emergere di istinti animaleschi. Nell’imbruttimento e nella sezionatura geometrica e nella trasformazione delle curve rotonde in forme spigolose, nello stesso tempo attraenti e repulsive, comunque pericolose, c’è la liberazione dai veli della cultura e della morale tradizionale e dai vincoli della forma descrittiva della pittura tradizionale, che si traduce nel tentativo di ricostruzione della personalità delle singole figure attraverso forme geometriche o ricerche di immagini nel proprio inconscio per mettere a nudo gli istinti primordiali.
Il fatto che Picasso abbia fatto centinaia di schizzi prima di trovare la forma finale della composizione del gruppo delle Demoiselles d’Avignon è segno del tormento nella ricerca di questa spogliazione per lasciar liberare gli istinti primordiali, presenti nel profondo della sua anima e della sua immaginazione ( paura , spigolosità, accoglienza, repulsione , attrazione, sessualità) .
Da qui deriva l’unitarietà della composizione, in cui le figure sono nello stesso tempo individuali e parti di un gruppo, a suo modo, unitario.
Il riferimento alla civiltà africana allora non deriva da un’elaborazione culturale delle stessa, ma si tratta di un effetto istintivo, cioè sono le sensazioni provate di fronte alle maschere africane, rimaste nell’animo di Picasso. L’artista infatti negò sempre l'influenza della cultura africana sulla sua pittura, anche relativamente alle Demoiselle d’Avignon : "l'arte africana, mai sentito parlarne". Tuttavia, è certo che Picasso avesse visto delle maschere africane, durante una visita al Museo del Trocadero, su cui più tardi disse: " Ero tutto solo. Volevo andarmene, ma non lo feci. Rimasi, rimasi. Capii che si trattava di qualcosa di importante. Mi stava accadendo qualcosa. Le maschere non assomigliavano a nessun'altra scultura, per nulla." Non c’entra la cultura africana, in quanto le maschere potevano essere di qualunque etnia, il fatto è che hanno suscitato un ritorno a forti istanze primordiali. Dopo una tormentata ricerca Picasso con le Demoiselles d’Avignon esprime perciò quello che di importante gli stava accadendo al Museo del Trocadero: la liberazione dai vincoli della tradizione morale, culturale ed artistica.

Giuseppe Tarditi




Argomenti correlati

Il segno dei tempi attraverso le donne nella pittura

La donna nell’Arte: il corpo, l’anima, l’oggetto di consumo

I ritratti di Marilyn Monroe di Andy Warhol

Andy Warhol. Campbell's soup. La pop art

Andy Warhol: Marilyn Monroe e Campbell’s Soup - Analisi delle opere e confronto iconografico

Dalì La Persistenza della memoria. Analisi, commento

La dimensione della memoria nelle arti figurative

Guernica. Picasso ed i principi fondamentali del cubismo

Guernica di Picasso: commento e significato

Picasso. Les demoiselles d’Avignon

Improvvisazione 26. Kandinsky

L’Urlo di Munch

L’urlo di Munch ed il grido di Eva nella cacciata dal paradiso terrestre di Masaccio

Analisi e commento dell’opera I papaveri di Monet

Monet: La cattedrale di Rouen. Analisi e commento dell’opera

Impressione al tramontare del sole di Claude Monet

Claude Monet: vita, opere, dipinti

Auguste Renoir . Le Bagnanti

Auguste Renoir. Le Grandi Bagnanti

Renoir. Ballo al moulin de la Galette

Egon Schiele e la Secessione Viennese. Vita, opere e caratteristiche pittoriche

Gustav Klimt . Il Bacio. Analisi dell’opera

Auguste Rodin . Il pensatore

Vincent Van Gogh: I mangiatori di patate

Van Gogh. Campo di grano con corvi

Espressionismo ed impressionismo. Da Van Gogh a Munch a Kandisky

Van Gogh. Vaso di girasoli. Analisi e significato dell’opera vaso di girasoli di van Gogh

Van Gogh.Notte stellata : analisi e significato dell’opera Notte stellata di van Gogh

Van Gogh. Il postino di Arles: analisi e significato del quadro di Van Gogh

Van Gogh . Autoritratto del 1889. Analisi e significato dell’opera

Van Gogh. Autoritratto con cappello di feltro grigio. Analisi e significato

Van gogh. Camera da letto ad Arles: analisi e significato dell’opera

Delacroix: analisi dell'opera La libertà che guida il popolo

Delacroix: vita, opere. Romanticismo, impressionismo, simbolismo

Francisco Goya . La Maja desnuda

Vermeer. Ragazza con l’orecchino di perla

Arcimboldo. Rodolfo II in veste di Vertunno

Rubens. Le Tre Grazie

CARAVAGGIO E VERMEER, il maestro di Delft: due personalità diverse che si incontrano nella Maddalena penitente e la Ragazza con il turbante

Tiziano. Venere ed Adone

I Prigioni di Michelangelo: analisi iconologica e commento

Adamo ed Eva di Lucas Cranach detto il vecchio Analisi dell’opera

La pittura del Correggio: un vortice di spiritualità e carnalità nelle cupole del Duomo e di S. Giovanni a Parma

Correggio. L’assunzione

Leonardo da Vinci. La Gioconda

Il Paesaggio nella Tempesta di Giorgione e nella Gioconda

La Primavera di Sandro Botticelli

La Madonna del parto di Monterchi. Piero della Francesca

Piero della Francesca. Madonna della Misericordia

Piero della Francesca. L’Annunciazione

Piero della Francesca. Vita ed opere

Piero della Francesca. La sua Vera Croce: il ritorno nel grembo materno

La Regina di Saba . Analisi dell’ opera

Il David di Donatello: analisi dell’opera e commento

Cappella Brancacci. Masaccio e Masolino Da Panicale: la cacciata dal paradiso terrestre e la tentazione di Eva

La Leggenda di S. Francesco, la Madonna degli Ognissanti di Giotto e della Maestà di Simone Martini: tre passi verso l’Umanesimo

Giotto : Storie di S.Francesco . La Basilica Superiore di Assisi

Il duomo di Colonia: imponente e magnifico esempio di arte gotica

I templi dorici in Magna Grecia ed in Sicilia

home